From the 19th of September 2018, Mirabile will work with a new more efficient open source search engine. This new search engine will allow to implement new features in the future.
The search engine has been tested by the staff of the AIM (Integrated Archives for the Middle Ages).
However, if you encounter problems, expecially with complex queries, please contact the AIM staff at redazione@mirabileweb.it. Thank you for your collaboration

MIRABILE

Archivio digitale della cultura medievale
Digital Archives for Medieval Culture

Descrizione diretta

Arezzo, Biblioteca Città di Arezzo 325


datato
a. 1335
Note datazione : vd. colophon a f. 55r.

Luogo di copia Murano (Venezia), S. Mattia, OSBCam (a. 1335)
membr.
ff. IV, 54; doppia numerazione recente a matita: una sul margine destro superiore che numera 1 sia il f. IV sia il primo foglio del manoscritto, salta un foglio tra 9 e 10; l'altra, qui seguita, sul margine destro inferiore estesa ai ff. IV e I'; I ff. I-III e II'-IV' sono cart. recenti di restauro; i ff. IV (numerato 1) e I' (numerato 56) sono membr. antichi. Il f. I' reca sul verso segni di distacco dal piatto posteriore della legatura antica; fascicoli 1 - 6 (8), 7 (6);
dimensioni: 172 x 120; specchio di scrittura: 12 [130] 30 x 17 [75] 28; rr. 30/ll. 29.

scritture e mani littera textualis;
note generali sulla scrittura: due mani,  A: ff. 2r-34v;  B: ff. 34v-55r di buona qualità.


Iniziali filigranate: l'intervento decorativo è ad opera degli stessi copisti: iniziali semplici con modesta filigranatura non a colore;
rubricato


Legatura di restauro.

Sottoscritto / Colophon
Al f. 34v sottoscrizione del primo copista: Qui scripssit scribat semper cum Domino vivat. Vivat in celis A. M. in nomine felix. Amen.
Al f. 55r, totalmente erasa e leggibile solo con lampada di Wood, sottoscrizione del secondo copista: Hunc librum scripsit dompnus Donatus de Muriano existens monachus monasterii Sancti Mathie de Muriano Camaldulensis Ordinis, post cuius obitum ad dictum monasterium revertatur. Anno Domini M° III° XXXV.
Ente possessore Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (a. 1406 - XIX in.); Arezzo, S. Maria della Misericordia, fraternita (Fraternita dei Laici) (sec. XIX in. - XX med.)
Nomi A.M., copista (ante aut ca. 1335); Donato da Murano OCarm, copista (a. 1335); Fossombroni famiglia (sec. XVIII), possessore
Precedenti segnature omega 67, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ultimo quarto); O.I-8, Camaldoli (Arezzo), Eremo OSBCam (sec. XVII ex.)
Storia del manoscritto
Al f. 1r tavola di contenuto di mano del Baroncini (sec. XVII): Tractatus de bono Animae. Rythmus S. Bernardi contra mundi vitam. Rythmus S. Anselmi
super Evangelia. Tractatus de constructione sermonum seu praedicandi methodo. Expositio orationis Dominicae
.
Al f. 2r, margine superiore, (sec. XVII): De bono anime; segue la nota di possesso dell'Eremo di Camaldoli con segnature moderne corrispondenti all'inventario B (sec. XVII ultimo quarto) e al catalogo C (sec. XVII ex.): Sacrae Eremi Camalduli I(nscript). C(at). omega.67 (depennata); O.I-8. Il codice è identificabile anche nell'inventario A (cfr. Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca e cultura, 224 nr. 224; 467 nr. 67; 486 nr. 8). A f. 1r tavola di contenuto di mano del Baroncini (sec. XVIII-XIX).
Se per il manoscritto si pensa ad origine veneta (potrebbe essere stato scritto da un confratello di S. Matteo di Murano ma a Camaldoli o altrove: sarebbe comunque dovuto ritornare alla biblioteca del monastero di origine del frate) dovette arrivare molto presto all'Eremo dato che appare registrato nell'inventario A del 1406. Per la storia più recente, invece, Gamurrini parla di una donazione dalla nobile famiglia aretina dei Fossombroni (cfr. bibl. infra).
A f. 1r numero inventariale a matita: 972.

De vita et passione Christi, ff. 36v-44r

santi

Littera responsiva de bono animae, Cosmarius de Verona v. 1286-1309, ff. 2r-34v
Heu, heu, mundi vita quare me delectas ita?, ff. 34v-36v
Modus sermocinandi, ff. 44r-53r
Commentum super Patrem nostrum, Robertus de Bridlington pseudo, ff. 53r-55r

Bibliografia Du Méril Poésies (1843) (fonte); Mazzatinti Inventari (1896) p. 228 (G. F. Gamurrini, Arezzo. Biblioteca della Fraternita di Santa Maria della Misericordia, pp. 170-241); Caplan (1934) p. 15 nr. 71; Caplan Suppl. (1936) n° 71; Charland Artes (1936) p. 101; Stegmüller (1958) vol. VI n° 8413; Magheri Cataluccio-Fossa, Biblioteca (1979) pp. 158, 387; ILWVV (1979) (repertorio); Cenci Lettera (1988) pp. 64-71; In Principio (1995) (repertorio); Stoppacci Arezzo (2000) pp. 43-44 scheda nr. 25; Mss. med. AR (2003) pp. 50-51 scheda 37, tav. XLIX; Licciardello Ordo (2022) p. 406 n.

Spoglio inventariale
Camaldoli (Arezzo) - Eremo. [Inventario A]224- ccxxx. Item liber sermonum qui incipit: 'Venerabili et uere deuotissimo' et finit: 'Amen fiat', in cartis pecudinis et tabulis et corio Rubeo.
Camaldoli (Arezzo) - Eremo. [Inventario B]67- Fratris Cosmari de Verona Ordinis Fratrum Minorum Quedam Opuscula Spiritualia nempe. de Bono Anime de Humiltate, et Tractatus S. Anselmi super Evangelia per Rithimos. etc. Tractatus de arte sermocinandi. etc. in 8°.
Camaldoli (Arezzo) - Eremo. [Inventario C]8- [O.I] Tractatus de Bono Anime F. Cosmarii de Verona.

Risorse esterne collegate
Arezzo, BCAr 325, f. 2r (da CODEX)
Arezzo, BCAr 325, f. 44v (da CODEX)

Responsabile scheda: CODEX

Schede derivate:
CODEX

Altri progetti collegati:
ABC
CALMA
MEL
MEM
RICABIM

Permalink: http://www.mirabileweb.it/manuscript/arezzo-biblioteca-città-di-arezzo-325-manoscript/3218

MIRABILE



Impostazioni Privacy



Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire la migliore esperienza utente possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni di riconoscimento quando ritorni sul nostro sito web e aiuta il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili. E' possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. Per maggiori informazioni consulta la nostra Pagina Privacy visualizzare i nuovi termini.

Cookie strettamente necessari



I Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.

Disabilitato

I cookie tecnici devono essere sempre abilitati per poter usufruire dei servizi di base sel sito web.

Cookie policy



Maggiori informazioni sulla nostra Cookie Policy